Forum Nazionale per il Servizio Civile

01/06/2017

Festa della Repubblica: la Camera dei Deputati apre le porte ai volontari del Servizio Civile

In Aula centinaia di ragazze e ragazzi per la terza edizione di “Servizio civile. Giovani per un’Italia solidale”.

Venerdì 2 giugno nell’Aula della Camera, in occasione della Festa della Repubblica, si terrà la terza edizione dell’incontro “Servizio Civile. Giovani per un’Italia solidale”.

A partire dalle ore 15 le porte di Montecitorio si apriranno a centinaia di giovani che operano nel volontariato per festeggiare, insieme alla Presidente della Camera Laura Boldrini e alle più alte cariche dello Stato, il 71° anniversario della nascita della Repubblica.

Nella stessa Aula parlamentare in cui solo qualche mese fa è stata approvata la riforma del Servizio Civile Universale, il presidente del Forum Nazionale Servizio Civile, Enrico Maria Borrelli, accompagnerà oltre 200 volontari impegnati nella realizzazione, in Italia e all’estero, dei progetti di Servizio Civile degli enti che aderiscono al FNSC.

Una giornata dal valore simbolico e storico che vedrà protagonisti i giovani che ogni giorno si adoperano per combattere le disuguaglianze e difendere i diritti, e che permetterà un importante confronto con le Istituzioni. Dopo l’apertura dei lavori con l’intervento della Presidente della Camera Laura Boldrini, la parola passerà infatti ai volontari che porteranno la testimonianza del loro impegno, attraverso il Servizio Civile, per il progresso materiale e spirituale del Paese.

L'iniziativa - trasmessa in diretta webtv, canale satellitare e Rai3 a cura di Rai Parlamento - sarà introdotta dall'esecuzione dell'Inno nazionale italiano e chiusa dall'esecuzione dell'Inno europeo da parte della Banda dei Vigili del Fuoco diretta dal Maestro Donato di Martile.

Prima della Cerimonia in Aula, alle ore 14, in Piazza Montecitorio, alla presenza della Presidente Boldrini, si terrà un'esibizione musicale della Fanfara della Polizia di Stato, diretta dal Maestro Secondino De Palma. Il programma inizierà con l'esecuzione dell'Inno nazionale italiano e terminerà con l'esecuzione dell'Inno europeo.

Segui la diretta streaming a questo link